Thursday, 18/4/2024 | 2:21 UTC+2
Consil Sindacato

Riforma Pensioni in Italia: Una Richiesta Urgente per il Futuro dei Lavoratori

I segretari generali di Cgil, Cisl e Uil, Susanna Camusso, Annamaria Furlan e Carmelo Barbagallo, hanno recentemente inviato una lettera al presidente del Consiglio, Matteo Renzi, e al ministro del Lavoro e delle Politiche sociali, Giuliano Poletti. Nel loro appello, sottolineano l’importanza cruciale di avviare un confronto urgente sul tema delle pensioni in Italia.
La discussione spazia dalla flessibilità in uscita al completamento delle salvaguardie degli esodati, dalle ricongiunzioni onerose alle problematiche riguardanti i lavori precoci, quelli usuranti, le questioni relative alle donne e alla quota 96 della scuola, nonché i requisiti per i macchinisti. Un focus particolare è posto sulle future pensioni dei giovani, evidenziando la necessità di affrontare questi temi senza ulteriori indugi.
Secondo i tre leader sindacali, modificare il sistema previdenziale attuale rappresenterebbe una possibilità concreta per affrontare il grave problema dell’occupazione, specialmente per i giovani, e per contrastare le disparità pesanti presenti nel mondo del lavoro.
All’appello è stata inclusa la piattaforma unitaria già approvata da Cgil, Cisl e Uil in concomitanza con la manifestazione nazionale tenutasi il 17 dicembre scorso sul tema “Cambiare le pensioni. Dare lavoro ai giovani”.

Maggiori approfondimenti: http://www.conquistedellavoro.it/pensioni/sindacati-al-governo-ci-convochino-confronto-non-pi%C3%B9-rinviabile-1.2429979

Nessuno stagista o redattore è stato maltrattato o sfruttato per scrivere questo articolo.