Sunday, 23/1/2022 | 9:10 UTC+1
Consil Sindacato

Pensioni e NASpI: i tempi di pagamento al terzo trimestre 2021

Pensioni e NASpI: i tempi di pagamento al terzo trimestre 2021

In una nota INPS sono stati diffusi i dati relativi ai tempi di definizione e pagamento delle pensioni degli iscritti alle Gestioni private e pubbliche e di definizione delle domande di NASpI – Nuova Assicurazione Sociale per l’Impiego – nel periodo gennaio-settembre 2021.

Pensioni degli assicurati delle Gestioni del settore privato

Si evidenzia, in particolare, che al terzo trimestre 2021 il 75,24% delle pensioni degli assicurati della Gestione privata è stato definito entro 15 giorni. Il tempo di definizione è calcolato dalla data di decorrenza della prestazione o dalla data di presentazione della domanda se successiva alla decorrenza (come nel caso delle pensioni di reversibilità, indirette e di alcune pensioni di vecchiaia). Il trend è in linea con i risultati del 2020.

Pensioni degli assicurati delle Gestioni del settore pubblico

Nello stesso periodo, l’82,23% delle pensioni pubbliche è stato pagato entro tre giorni. Per la Gestione pubblica viene misurato il tempo di pagamento della prima rata di pensione di vecchiaia o anticipata rispetto alla decorrenza. Si rileva un miglioramento della percentuale di domande pagate nei range più tempestivi rispetto ai risultati del 2020.

NASpI e anticipazione NASpI

Per quanto riguarda l’indennità di disoccupazione NASpI, sono state definite complessivamente 1.136.876 domande, di cui il 78% entro 15 giorni. In questo caso, vengono presi in esame i tempi di erogazione del primo pagamento, calcolati rispetto alla data in cui la prestazione risulta pagabile. I range di pagamento della prestazione si confermano in linea con i risultati del 2020.

I dati indicano come le tempistiche di definizione e pagamento sia delle pensioni sia della NASpI , permettano una sostanziale continuità nel percepimento del reddito da parte dei soggetti che cessano l’attività lavorativa. (nota Inps)