Wednesday, 22/5/2024 | 5:05 UTC+2
Consil Sindacato

Riforme previdenziali e pensioni in Italia: analisi approfondita

Nel 2015 sono state erogate 148.540 nuove pensioni anticipate con un aumento del 74% rispetto al 2014. Lo si legge nel monitoraggio sui flussi di pensionamento dell’Inps. Il dato è legato alla stretta sulle pensioni anticipate della legge Fornero che ha innalzato i requisiti e quindi costretto molti a rimandare il ritiro dal lavoro. Nel complesso sono stati erogati 523.536 nuovi trattamenti a fronte dei 479.131 erogati nel 2014 (+9,2%). Le pensioni di vecchiaia e ai superstiti sono stabili mentre diminuiscono quelle di invalidità (-15%).
È essenziale riformare le regole del fondo per la gestione separata dell’Inps affinché il concetto di assicurazione sociale mantenga il significato e la solidarietà per i giovani lavoratori autonomi e parasubordinati. Questo è ciò che ha dichiarato il segretario confederale della Cisl, Maurizio Petriccioli. È fondamentale armonizzare le aliquote contributive e potenziare le prestazioni sociali per garantire una pensione dignitosa agli autonomi e parasubordinati.
L’andamento delle pensioni dipende principalmente dalle regole introdotte dalla Legge 214/2011 che ha reso più rigidi i requisiti contributivi per i trattamenti anticipati. È importante considerare che nel 2015 molti lavoratori hanno maturato l’ anzianità necessaria per il trattamento anticipato, in base alla nuova normativa introdotta nel 2012.
Secondo l’Inps, nel 2015 le nuove pensioni di vecchiaia sono state 149.005, le pensioni di invalidità sono diminuite a 42.906 e gli assegni ai superstiti sono scesi a 183.085. È aumentato l’importo medio degli assegni erogati (da 839 euro a 1.003 euro al mese) soprattutto a causa dell’aumento delle pensioni anticipate con carriere contributive lunghe.
Inoltre, l’importo medio delle pensioni anticipate nel 2015 era di 1.880 euro, superiore a quello delle pensioni di vecchiaia, invalidità e superstiti. È cruciale affrontare una riforma organica del sistema previdenziale per evitare disuguaglianze future e conflitti sociali.

Maggiori approfondimenti: http://www.conquistedellavoro.it/pensioni/inps-nel-2015-volano-pensioni-anticipate-74-1.2429966

Nessuno stagista o redattore è stato maltrattato o sfruttato per scrivere questo articolo.

About

Appassionato da sempre di tecnologia ed informatica, laureato in Ingegneria Informatica, profondo estimatore delle potenzialità del sud Italia ho deciso di "restare" e di creare una mia piccola realtà sul territorio per creare software in cloud personalizzati per grandi realtà aziendali. Iscritto all'ordine dei giornalisti di Napoli dal 2017,  la passione per la scrittura e la divulgazione, insieme all'esperienza che deriva dalla conoscenza del mondo del lavoro, mi ha portato a scrivere articoli per diverse testate  spaziando dal settore informatico ad altri ambiti. Se avete un argomento che volete approfondire scrivetemi e lo affronteremo insieme.